CONSERVATORE

Antonio Guerci

Antonio Guerci, antropologo di fama internazionale, è il Conservatore del Museo di Etnomedicina A. Scarpa e Direttore Scientifico della Cattedra Unesco di Antropologia della salute biosfera e sistemi di cura, nonché Presidente del «Comité d’orientation stratégique des Observatoires Hommes et Milieux» del  Centre national de la recherche scientifique – CNRS Parigi (Francia).

Dopo la laurea in Scienze biologiche ottenuta nel 1971, ha iniziato attività di ricerca in biologia umana e biotipologia per approdare all’etnomedicina, secondo l’insegnamento del suo maestro, prof. Antonio Scarpa.

La venticinquennale collaborazione con il suo mentore, l’ha portato a condividerne molte missioni scientifiche. Successivamente, i due professori, ormai colleghi, hanno lavorato insieme alla catalogazione e alla sistemazione dell’immenso patrimonio, ora esposto al museo.

Ad oggi è professore emerito dell’Università di Genova ed ha prodotto oltre 380 pubblicazioni scientifiche.